Condividi
 
 

MAVIGNIER ALMIR
 
ARTISTA OPERE MOSTRE IN ASTA
 

Almir MAVIGNIER, in realt: Almir da Silva MAVIGNIER (* 1. Maggio 1925 a Rio de Janeiro , Brasile ; vive e lavora a Amburgo , Germania ) un essere vivente in Germania pittore e artista grafico di origine brasiliana. Egli il rappresentante artistico di Arte Concreta , la Op-Art e come artista commerciale conosciuta a livello internazionale. Almir MAVIGNIER studiato dopo la laurea nel 1946, a dipingere a rpd Szenes a Rio de Janeiro . Nel 1949 dipinse il suo primo astratta immagine. Nel 1951 tiene la sua prima mostra personale al Paulo Museo di San dArte Moderna (MAM-SP). Nello stesso anno si trasferisce a Parigi . Dal 1946 al 1951 stato direttore e co-fondatore dello studio per la pittura presso il Centro Nacional psichiatrico Pedro II, Engenho de Dentro di Rio de Janeiro. Dal 1952 si dedic nei suoi quadri di arte concreta . Nel 1953 and a Ulm , dove ha studiato fino al 1958 presso la Hochschule fr Gestaltung di Ulm presso il Dipartimento di visual design a Max Bill e Josef Albers . 1954 ha creato il suo primo "punto-images", 1955 le sue prime "strutture di griglia". Nel 1956, sorse Optical art immagini, dal 1957 dipinse anche in bianco e nero delle immagini. Dal 1958 ha lavorato con gli artisti del gruppo " ZERO insieme". Nel 1959 ha fondato il proprio studio a Ulm e ha lavorato come graphic designer freelance. 1960/1961 stato co-organizzatore e curatore della mostra "Nuove tendenze" a Zagabria. Nel 1964 ha partecipato alla Documenta III di Kassel . Nel 1965 MAVIGNIER fu nominato professore di pittura presso l Accademia di Stato di Belle Arti di Amburgo. Il suo studio ad Amburgo ha fondato nel 1968. Nello stesso anno stato il quarto Documenta una seconda volta per un documenta carica come partecipante. MAVIGNIER stato anche nel campo della grafica del manifesto ha lavorato, ha creato pi di 200 manifesti, soprattutto per larte e mostre culturali. Mostre importanti: 1951 San Paolo , Museu de Arte Moderna; 1. Biennale di San Paolo 1952 Paris , Salon de Mai 1958 Dusseldorf , gruppo ZERO 1962 Amsterdam , Stedelijk Museum "Exposition Nul" 1964 Documenta III , Kassel ; Biennale di Venezia 1965 New York , Museum of Modern Art , Tokyo , Kyoto , Nagoya ., 8 Esposizione Internazionale dArte del Giappone 1968 Kassel . 4 Documenta , Biennale di Venezia . 1968 Hannover , Kestner-Gesellschaft 1969 10 Biennale di San Paolo (sezione tedesca). DEsposizione Internazionale; Catalogo: Volume 1: Pittura e scultura; Volume 2: disegni; Industrial design, la grafica; Kassel / Kln 1964i Catalogo della mostra per documenta IV. IV. documenta. Esposizione Internazionale; Catalogo: Volume 1: (pittura e scultura); Volume 2: (graphics / oggetti); Kassel 1968i Introduzione di Wieland Schmied :. Ausstellungskatalog il Kestner-Gesellschaft, Hannover 1968 Il desiderio di forma, o Desejo da Forma :. Neoconcretismo e contemporanea brasiliana Art Academy of Arts, Berlin 2010, ISBN 978-3-88331-162-3 (catalogo della mostra, 3 settembre-7 novembre, 2010 Academy of Arts). Darin S. 283 breve biografia Fig S. 136-137. S. 206-210 Intervista a Robert Kudielka / Angela Lammert, Amburgo 23 aprile 2010.

Copyright ArtInterni.com 2007 - Tutti i Diritti Riservati

 
Asta n 76
 
Archiviazione Ragionata
 
Asta n 50 ArteModerna.
 
 

Questo sito utilizza cookie.
Visitando questo sito web si autorizza l' impiego di cookie. Per informazioni dettagliate sull' impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".
Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su OK si accetta la nostra Policy sui cookie.


OK  -  "Maggiori informazioni"