Condividi
 
 

CANTATORE DOMENICO
 
ARTISTA OPERE MOSTRE IN ASTA
 

Domenico Cantatore (Ruvo di Puglia, 16 marzo 1906 - Parigi, 22 maggio 1998) è stato un pittore e illustratore italiano. Dalla Puglia, nel 1924 si trasferisce a Milano dove inizia a dipingere e a frequentare il gruppo di artisti legati al movimento artistico Corrente e nel 1929 tiene la sua prima personale alla Galleria Milano. Grazie all‘aiuto di un amico, nel 1932 si trasferisce a Parigi, dove conoscerà a fondo gli impressionisti, nonché la pittura di Pablo Picasso e dei fauves. Del periodo parigino restano un quaderno e qualche puntasecca. Nel 1934 espone alla Galleria del Milione i disegni del periodo parigino.[1] Partecipa successivamente al Premio Bergamo, alla Biennale di Venezia, che gli dedicheranno pareti e sale personali e alla Quadriennale di Roma, dove entrerà a far parte della "Commissione per gli inviti" della VII edizione del 1955. Personali alla Galleria Barbaroux, alla Galleria Genova, alla Galleria Annunciata e Galleria Gianferrari. Dal 1940 è nominato per chiara fama titolare della cattedra di "Figura disegnata" presso il Liceo artistico e nel 1950 diventa titolare della cattedra di "Pittura" presso l‘Accademia di belle arti di Brera di Milano.

Copyright© ArtInterni.com 2007 - Tutti i Diritti Riservati

 
Asta n 64
 
asta 24 arte moderna
 
Pittura e dintorni
 
 

Questo sito utilizza cookie.
Visitando questo sito web si autorizza l' impiego di cookie. Per informazioni dettagliate sull' impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".
Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su OK si accetta la nostra Policy sui cookie.


OK  -  "Maggiori informazioni"